Strasubasio

StraSubasio: Granfondo ciclistica “Terre di Assisi”

La Granfondo cicloturistica e cicloamatoriale StraSubasio “Terre di Assisi” è una manifestazione relativamente nuova ma, con il susseguirsi degli anni, si sta progressivamente affermando come uno degli eventi più caratteristici e seguiti di primavera. Il 29 Maggio 2016, una pacifica e festosa invasione di biciclette e ciclisti riempirà le viuzze del centro storico di Assisi e le strade intorno al Subasio. Dalla prima edizione, stupore e curiosità di locali e turisti, in città nei primi week-end della bella stagione, si sono presto trasformati in apprezzamento per una iniziativa sana, che punta alla salute del corpo e alla valorizzazione delle bellezze storiche, artistiche, religiose, naturalistiche e paesaggistiche del nostro Monte.

Granfondo Assisi

Il percorso dell’edizione 2016 avrà delle piccole varianti, così da rendere la gara maggiormente fruibile al pubblico e più appassionante per i partecipanti. Gli accompagnatori potranno raggiungere i punti salienti del percorso con i minibus messi a disposizione dall’organizzazione, oppure effettuare delle escursioni organizzate dal CAI. La StraSubasio “Granfondo di Assisi” avrà partenza ed arrivo nella città serafica e seguirà parte del percorso fatto al Giro d’Italia 2012 (arrivo in salita vinto da Joaquim Rodriguez, secondo nella classifica finale) e a quello del 1995 (cronometro vinta da Tony Rominger, maglia rosa di quel giro).

Gara ciclistica

La manifestazione prosegue per la successiva settimana e, nella sua interezza, ingloba altri interessanti eventi. La sera del 4 giugno, ad esempio, si corre con la Randonnee, corsa ciclistica in notturna da Firenze ad Assisi sulle strade percorse da Bartali durante la Seconda Guerra Mondiale quando, fingendo di allenarsi, trasportava nella canna della sua bicicletta i documenti contraffatti che salvarono dalla deportazione centinaia di persone.

Ad Assisi la StraSubasio, nella prima settimana di giugno, propone una mostra di biciclette d’Epoca, sono previste visite guidate ad Assisi, al Bosco di San Francesco, al Monte Subasio e al Museo della Memoria.

Granfondo Assisi

Il 29 Maggio, giorno della StraSubasio, si potrà scegliere tra tre percorsi: Granfondo agonistica o cicloturistica, Mediofondo cicloturistica, Passeggiata Ecologica per le bellezze di Assisi. La Granfondo (distanza superiore ai 100Km, dislivello maggiore di 2000 mt) è la competizione più impegnativa, con un tracciato dalle eccezionali caratteristiche ciclistiche, dal meraviglioso e incontaminato panorama che identifica il paesaggio dell’Umbria più tipica.

StraSubasio a Spello

La StraSubasio Mediofondo segue parte del percorso della Granfondo, con chilometraggio ridotto. La Passeggiata Ecologica, invece, fa il giro dei Santuari in bici: le Basiliche di Santa Maria degli Angeli e di San Francesco, la piazza del Comune, le Chiese di Santa Chiara, San Damiano e Rivotorto, con arrivo identico a quello dei fondisti, godendo tutti insieme la cerimonia finale. Terminata la corsa i ciclisti avranno a disposizione le Piazze: Santa Chiara, del Comune e di Chiesa Nuova per il momento finale di ritrovo e convivialità con compagni di squadra, amici e famiglie.

Consigliamo alcune strutture nelle vicinanze e lungo il percorso della StraSubasio. Per partecipare alla gara visitate il sito ufficiale.

14 Aprile, 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.