rustica fichi ricotta noci

Rustica di Fichi, Ricotta e Noci

Carissimi Amici ed affezionati Lettori ben ritrovati. Per questo nuovo appuntamento enogastronomico per il mese di Settembre, ho il piacere di proporvi una gustosa ricetta di stagione: la Torta Rustica di Fichi, Ricotta e Noci.

Proprio per le sue peculiarità ben si addice per essere preparata sia in un’unica grande teglia, che in più piccole tortiere monoporzione, per essere facilmente gustata durante le merende ed i pic-nic di queste tiepide giornate, che lentamente ci conducono all’Autunno.

Ingredienti della rustica:

Pasta Matta:
500 grammi di Farina di Farro,
200 ml. di Acqua a temperatura ambiente,
8 Cucchiai di Olio E.V.O. della Valle Spoletina,
2 prese di Sale fino.

Farcitura:
250 grammi di Ricotta Salata grattugiata della Valnerina (presidio Slow Food)
1 Kg. Complessivo di Fichi Bianchi e Neri,
100 grammi di Gherigli di Noci,
Olio E.V.O. della Valle Spoletina,
Q.B. di Sale e Pepe.

Procedimento:

Setacciate la farina e disponetela a fontana sulla spianatoia, quindi unite il sale e l’acqua a temperatura ambiente. Iniziate a impastare bene il tutto, quindi unite l’olio E.V.O a filo e continuate a lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio e dalla consistenza omogenea, che fascerete con un torcione pulito e che lascerete riposare al riparo di un coccio per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo la pasta matta è pronta per essere spianata con il mattarello, ricordando di tirare due sfoglie: una per la base ed una per ricoprire la farcitura. Ora sotto acqua corrente lavate molto bene i fichi e privateli del picciolo, poi asciugateli delicatamente con carta assorbente; tagliateli a listarelle, metteteli a scottare su fiamma viva e solo per qualche minuto in un tegame di coccio a cui aggiungere un filo di olio E.V.O., la ricotta grattugiata ed i gherigli di noce, a cui se vorrete potrete anche aggiungere un pizzico di sale e pepe.

Fate saltare il composto fino ad ottenere una consistenza semi cremosa, poi togliete dal fuoco. Ora con la pasta matta foderate e bucherellate il fondo della teglia o le piccole teglie in cui preferite cuocere la torta rustica, poi versate al suo interno la farcitura, livellate con il dorso di un cucchiaio e ricoprite la superficie con la restante pasta matta, spennellate con un’emulsione di olio E.V.O. e sale ed infornate.

Lasciate cuocere per 25-30 minuti. A cottura ultimata sfornate e condividete la Rustica di Fichi, Ricotta e Noci quando è ancora tiepida o, se preferite a temperatura ambiente, accompagnandola da un ottimo Vino Bianco Grechetto dell’ Umbria I.G.P. rigorosamente servito fresco

Buon appetito, l’appuntamento è per il mese prossimo.

Ottobre 5th, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.