salsicce

Le Salsicce all’Uva – ricette invernali umbre

Carissimi Amici per questo nuovo appuntamento enogastronomico ho pensato di proporvi una ricetta tipica di questo periodo in Umbria. Come da tradizione secolare, nel freddo mese di Gennaio viene ucciso il Maiale. Le preziose carni di questo importante animale da allevamento domestico verranno spezzate, sapientemente lavorate per produrre salsicce, prosciutti ed altre squisitezze; per poi essere conservate per essere e appositamente utilizzate nei mesi seguenti. Sono fondamentali come base per la preparazione di saporite e robuste pietanze.

Questa che segue è una ricetta che vede protagoniste le Salsicce Umbre, che da sempre si contraddistinguono per il loro caratteristico profumo di aglio e pepe nero. Le loro specifiche peculiarità organolettiche le rendono particolarmente versatili per essere cucinate alla brace, arrosto o in umido. Sono anche un’ottima base per realizzare in semplicità diversi companatici o saporiti sughetti e gustose farce da condimento. La ricetta che di seguito andrò a proporvi è quella delle Salsicce all’Uva; è ottima per realizzare un gustoso piatto caldo da assaporare durante le fredde giornate d’inverno. Per l’armonia dei suoi particolari abbinamenti di sapore, ci riporta a vivere i gusti della tavola medievale.

ricette uva

Vediamo gli ingrediente delle Salsicce all’Uva

  • 10 salsicce fresche;
  • Olio E.V.O. quanto basta;
  • 500 grammi di uva bianca dolce;
  • semi di finocchio quanto basta;
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Con un ago pulito e piuttosto sottile bucherellate le salcicce; mettetele in un tegame di coccio ed aggiungete pochissimo olio, lasciando rosolare a tegame coperto per 15 minuti a fuoco basso. Durante la cottura abbiate l’accortezza di girare spesso le salcicce, poi lavate gli acini d’uva ed uniteli alle salcicce. Insaporirete con mezzo cucchiaino di semi di finocchio, lasciando rosolare il tutto a tegame coperto per altri 15 minuti. A fine cottura, se necessario, regolate di sale e pepe e servite le salcicce all’uva ben calde.

Data la particolare complessità di aromi presenti in questo piatto, vi consiglio un ottimo Vino autoctono quale l’Umbria Rosato IGT “Grifone”, prodotto da Cantine Lungarotti presso la Fattoria del Pometo, sita nel Comune perugino di Torgiano.

Questa ricetta è stata realizzata e presentata utilizzando: Ceramiche e Tessuti rigorosamente umbri di Wald Domus Vivendi – Collezione Memorie di Campagna – www.wald.it

Vi do appuntamento al mese prossimo con una nuova ricetta tradizionale.

Febbraio 25th, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.