Festa del Perdono – Porziuncola di Santa Maria degli Angeli

Festa del Perdono – Porziuncola di Santa Maria degli Angeli

Da oltre sette secoli l’1 e 2 agosto si celebra a Santa Maria degli Angeli la Festa del Perdono, uno dei momenti più importanti dell’anno per l’intera comunità di Assisi. Visitando la Porziuncola in questi due giorni, il pellegrino può ricevere il dono dell’Indulgenza plenaria, il perdono di tutti i propri peccati.

La tradizione racconta che in una notte del 1216, San Francesco, mentre pregava nella chiesetta della Porziuncola, vide sopra l’altare Cristo e la Madonna, circondati da Angeli. Continua a leggere

Luglio 2nd, 2019
Universo Assisi – festival di arti contemporanee

Universo Assisi – festival di arti contemporanee

Universo – Festival in Secret Places, nasce con la volontà, da parte di Assisi, di occupare uno spazio nel panorama degli eventi culturali estivi dell’Umbria. Il Festival si affianca quindi ai già affermati a livello internazionale: Festival dei Due Mondi di Spoleto, Umbria Jazz di Perugia, Todi Festival e Festival delle Nazioni di Città Di Castello.

La rassegna di arti contemporanee che si svolge ad Assisi in luglio è un progetto tutto nuovo, che segue la via Continua a leggere

Giugno 25th, 2019
Costa di Trex – Raduno Amici de Montagna

Costa di Trex – Raduno Amici de Montagna

In Agosto, appuntamento classico dell’estate del Subasio è il Raduno Amici de Montagna a Costa di Trex, qualche chilometro fuori dal centro di Assisi.
La zona di Costa di Trex, che arriva a lambire le frazioni di Ponte Grande, Pian della Pieve e Armenzano, in questi ultimi anni ha mostrato un notevole fermento e crescita dal punto di vista turistico-ricettivo; la festa, perciò, è assiduamente frequentata Continua a leggere

Luglio 24th, 2019
Santa Chiara, Festa del Patrono e Palio di San Rufino

Santa Chiara, Festa del Patrono e Palio di San Rufino

L’11 agosto è la ricorrenza di due santi importanti per la città di Assisi: Santa Chiara, specchio al femminile di San Francesco e sorella prediletta del Santo, e San Rufino, primo vescovo di Assisi, martire, predicatore, promotore del cristianesimo in Umbria e Patrono cittadino.

Dei tanti episodi della vita Chiara degli Offreducci, fondatrice delle clarisse, nella tradizione popolare ne restano impressi due. Una è la liberazione, grazie all’intercessione di Dio, di Assisi Continua a leggere

Luglio 2nd, 2019
Sagra della Porchetta di Costano

Sagra della Porchetta di Costano

Quella di Costano è forse la sagra più antica dell’Umbria. Rende omaggio alla tradizione centenaria della porchetta. La prima edizione risale agli anni ’60, periodo nel quale fu ospite dell’evento anche un giovanissimo Claudio Baglioni.

La festa di Costano è una manifestazione molto popolare, dai grandi numeri e dalla notevole risonanza. Ogni edizione basa il proprio successo sulle eccellenze enogastronomiche umbre, tra le quali la porchetta è il prodotto tipico Continua a leggere

Luglio 24th, 2019
Cavalcata di Satriano da Assisi a Nocera Umbra

Cavalcata di Satriano da Assisi a Nocera Umbra

La Cavalcata di Satriano è una delle manifestazioni caratteristiche del Monte Subasio.

L’evento fu creato nel 1923, anno in cui il podestà Arnaldo Fortini costituì, insieme con altri illustri colleghi come Gabriele D’Annunzio e Guglielmo Marconi, la formazione della “Compagnia dei Cavalieri di Satriano” per ricordare gli ultimi giorni di vita di San Francesco.

Nel primo fine settimana di settembre si svolge una rievocazione storica a cavallo Continua a leggere

Agosto 25th, 2017
Hispellum e l’epoca romana: gladiatori, riti, cortei e banchetti

Hispellum e l’epoca romana: gladiatori, riti, cortei e banchetti

Hispellum è un evento che rievoca una parte importante della storia di Spello, quando nel IV d.C., sotto l‘Impero di Costantino, la città visse un momento di prestigio, diventando capitale federale.

Al tempo, le comunità umbre, pur amministrate dall’Impero Romano, mantennero un forte senso di attaccamento alle proprie tradizioni, conservando culti e riti caratteristici dei propri popoli. Nel “rescritto di Costantino” del 336 d. C. il grande imperatore nominò Spello, tra tutti i villaggi della Continua a leggere

Giugno 21st, 2019