Sagra Porchetta di Costano

Sagra della Porchetta di Costano

Quella di Costano è forse la sagra più antica dell’Umbria. Rende omaggio alla tradizione centenaria della porchetta. La prima edizione risale agli anni ’60, periodo nel quale fu ospite dell’evento anche un giovanissimo Claudio Baglioni.

La festa di Costano è una manifestazione molto popolare, dai grandi numeri e dalla notevole risonanza. Ogni edizione basa il proprio successo sulle eccellenze enogastronomiche umbre, tra le quali la porchetta è il prodotto tipico simbolo di questo territorio.

Sagra porchetta

Negli ultimi dieci giorni di agosto la Sagra di Costano attira migliaia di persone che invadono le strade della piccola cittadina, nell’anonimato turistico per tutto il resto dell’anno. Un esercito di circa 200 persone riesce a servire quasi 3.000 coperti per ogni giorni di festa. Quando comincia la Sagra della Porchetta, tutti gli abitanti di Costano contribuiscono appassionatamente alla buona riuscita dell’evento; a loro piace dire che per l’occasione “anche i muri delle case sembrano andare in fibrillazione”.

Cucina sagra della porchetta

La sagra è allestita in un’area di 8000 mq; una parte è dedicata agli stand culinari in cui le donne costanesi sfornano: gnocchi fatti in casa, arvoltoli, trecciola, trippa di maiale, coratina di agnello, recchia e zampetto del porchetto e altre prelibatezze della cucina tipica umbra. Ci sono, inoltre, i chioschi con l’ambito panino con la porchetta, una delizia che è un peccato perdersi.

Una vasta area attrezzata è dedicata alla musica e al ballo, con le migliori orchestre italiane di liscio e musica tradizionale ad intrattenere il pubblico con spettacoli dal tardo pomeriggio sino a notte inoltrata (programma 2018): venerdì 17 serata con ospite d’onore: Orietta Berti; sabato 18 Rossella Ferrari; domenica 19 Omar Codazzi; lunedì 20 Maria Elisabetta Bernardini; martedì 21 Matteo Bensi; mercoledì 22 Marianna Lanteri; giovedì 23 Omar Lambertini; venerdì 24 Pietro Galassi; sabato 25 Renzo Biondi; domenica 26 Manuel Malanotte.

Sagra Porchetta - orchestre

Torna, al centro storico, “Costano in piazza….Drink & Food“. La piazza centrale è allietata dalle migliori live band regionali, intervallate da dj set dalla sonorità deep e chill out. E’ il luogo adatto per godersi un aperitivo, degustare una selezione di vini locali, le birre tipiche, gli assaggi di porchetta, ed altri invitanti stuzzichini; una ventata di freschezza, di divertimento e di aggregazione per i più giovani.

In ultimo, è importante mantenere la memoria storica e le tradizioni che fanno da cornice e sono da sempre il motore principale della festa. E’ dunque d’obbligo un giro all’interno della mostra fotografica “Un paese un mestiere: Costano e i porchettai”, dove si possono ammirare foto e oggetti della tradizione contadina e conoscere un mestiere antico, tramandato di padre in figlio, sul quale il borgo basa da sempre la propria economia.

Foto storiche costano

La Sagra della Porchetta 2018 si svolgerà dal 17 al 26 agosto a Costano di Bastia Umbra.

Se soggiornate nelle strutture del Subasio, una capatina alla festa può essere un ottimo diversivo serale e può intervallare le visite culturali.

luglio 13th, 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.