Infiorate di Spello

Infiorate di Spello – Corpus Domini tra fiori e arte

Nella città di Spello, la tradizione cristiana di coprire le strade di fiori il giorno del Corpus Domini, si svolge da decenni con dedizione, originalità ed elevato livello artistico, da rendere le Infiorate di Spello un evento unico e conosciuto a livello internazionale. Gli appassionati Infioratori Spellani lavorano mesi interi per la realizzazione di queste opere che dureranno appena poche ore. Belle ed effimere, le Infiorate, ultimate le prime ore del mattino della domenica, si dissolvono dopo il passaggio della processione religiosa. Il grande impegno profuso, provoca persino commozione tra i più sensibili; resta in loro solo la soddisfazione per il buon lavoro fatto, qualche foto, il ricordo di una nottata faticosa, allegra e un po’ folle; già si fantastica sul progetto dell’anno venturo.

Infiorata di Spello

Le Infiorate, infatti, non sono solamente un percorso floreale fra le vie del borgo umbro, costruito per il passaggio del Corpo di Cristo in processione, ma anche un momento d’aggregazione e sana competizione tra le fazioni di Spello. La striscia di fiori lunga 1.5 km, composta da tappeti (lunghezza minima 12 metri) e quadri (superficie di almeno 24 metri quadri), è sottoposta alla valutazione di una giuria che decreta l’infiorata vincitrice.

Infiorate - petali, fiori
Infiorate – contenitori dei petali

Per primeggiare, le squadre di infioratori curano diligentemente le lunghe fasi preparatorie del loro capolavoro: la progettazione dell’opera in base alla superficie stradale a disposizione, l’abbinamento tra colori e fiori, la raccolta dei fiori lungo le pendici del Subasio, la “sceglitura” e conservazione di erbe e petali, la preparazione di bozzetto e stampi campione, l’installazione dei tendoni protettivi e relativa illuminazione, la disposizione sul selciato del disegno eseguito, la disposizione di petali e verdure, l’irrorazione con acqua nebulizzata per mantenere la vegetazione aderente all’asfalto ed evitarne l’appassimento.

Infioratori al lavoro
Infioratori al lavoro

Gli abitanti di Spello, durante questo evento, danno uno splendido esempio di partecipazione, coordinamento ed armonia di intenti; ognuno dei migliaia di partecipanti svolge il compito in cui riesce meglio; l’enorme afflusso di visitatori che ogni anno ammira le Infiorate è per loro la miglior soddisfazione. La giornata antecedente la festa del Corpus Domini è indubbiamente la più emozionante. A Spello, le strade relative al percorso della processione sono chiuse al traffico sin dal primo pomeriggio e inizia un incessante lavoro che continuerà per l’intera notte. Cittadini curiosi e turisti possono sbirciare da vicino gli artisti all’opera; è un’atmosfera da “Sabato del Villaggio”.

La mattina di domenica tutto è terminato, le protezioni vengono rimosse e le strade sono ricoperte da un tappeto policromo e profumato di circa 70 infiorate dal tema religioso, pronte per il passaggio del Sacro Corteo guidato dal Vescovo.

Finestre, balconi e vicoli fioriti
Spello – Finestre, balconi e vicoli fioriti

Le Infiorate di Spello 2017 verranno realizzate il 10-18 Giugno e  durante l’intera settimana si svolgeranno altri eventi collaterali: il Concorso di Ricamo a mano “Il Fiore Ricamato e…”, la competizione di Flower Cake Design “Torte in Fiore”, la mostra mercato di Florovivaismo “Spello in Fiore”, visite guidate notturne dei siti d’arte della città “InfiorArt”. Durante tutta la manifestazione è aperto il Museo delle Infiorate, sono visibili i bellissimi angoli della città che partecipano a “Finestre, balconi e vicoli fioriti” (premiazione 5 agosto) e si può mangiare alla “Taverna degli Infioratori”, con menù a base di fiori.

Godetevi l’atmosfera delle Infiorate, soggiornando presso le strutture del Subasio, a pochi Km da Spello.

marzo 8th, 2017
Share...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *