Hispellum

Hispellum e l’epoca romana: gladiatori, riti, cortei e banchetti

Hispellum è un evento che rievoca una parte importante della storia di Spello, quando nel IV d.C., sotto l‘Impero di Costantino, la città visse un momento di prestigio, diventando capitale federale.

Al tempo, le comunità umbre, pur amministrate dall’Impero Romano, mantennero un forte senso di attaccamento alle proprie tradizioni, conservando culti e riti caratteristici dei propri popoli. Nel “rescritto di Costantino” del 336 d. C. il grande imperatore nominò Spello, tra tutti i villaggi della lega umbra, come luogo deputato a perpetrare queste antiche manifestazioni rituali; Roma dava la possibilità agli Umbri di conservare così le proprie tradizioni originarie. Per questo scopo, ad Hispellum furono edificati: il santuario, ancora visibile sotto Villa Fidelia, l’anfiteatro, le terme e il teatro; Spello trascorse il periodo di maggior lustro della sua storia.

Torri del Properzio

La città chiamata Splendidissima Colonia Julia sotto Augusto, e Flavia Costans sotto Costantino, nei quattro giorni di Hispellum, rivive quella gloriosa epoca romana con: spettacoli, cortei storici, mercati con scene di vita quotidiana, battaglie e simulazioni di assedi. E’ possibile partecipare a visite guidate dei siti più affascinanti di Spello, dal percorso archeologico urbano a quello extraurbano che lambisce l’affascinante itinerario dell’Acquedotto romano.

Esercito romano

Lungo le vie del centro storico, Hispellum torna a vivere la quotidianità delle botteghe artigiane, del mercato, delle terme, delle taverne, dei templi e degli accampamenti militari. La sera, grandi eventi attendono gli ospiti e i molti turisti: banchetti, spettacoli e combattimenti gladiatori. Il tutto è giudicato da una commissione che decreta chi, tra la Gentes Iulia, la Flavia e la Flaminia, ha meglio ricostruito le atmosfere del tempo e merita lo stemma della vittoria.

Battaglia gladiatori

All’interno di taverne, domus e popinae, allestite per l’occasione, è possibile degustare i piatti dell’antica Roma e partecipare a eventi gastronomici interamente ispirati alla cucina dell’impero, in un’atmosfera animata da luci, suoni e musica.

Hispellum 2019 si svolgerà dal 23 al 25 agosto, qui trovate il  programma. Se vi occorre un alloggio per il periodo della manifestazione vi consigliamo gli agriturismi del Subasio.

21 Giugno, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.