Frantoi aperti Umbria - Olive e olio

Frantoi Aperti – Olio extravergine umbro in festa

La manifestazione enogastronomia Frantoi Aperti è la protagonista assoluta del novembre umbro. Questo mese è dedicato alla raccolta delle olive e alla produzione dell’olio. Parliamo del prodotto tipico più rinomato del comprensorio di Assisi e uno dei più caratteristici dell’Umbria.

Il marchio “Colli Assisi-Spoleto“, la DOP che caratterizza la zona, prevede una rigida composizione di varietà (cultuvar) di olive (Moraiolo pari ad almeno il 60%, Frantoio e Leccino per un massimo del 30%) che conferiscono all’olio prodotto un aroma fruttato intenso.

Frantoi aperti Umbria - Eventi enogastronomici

L’oro verde di Assisi e Spello ha dal colore verde smeraldo con riflessi dorati, possiede un carattere olfattivo erbaceo e un sapore di olive appena frante, gradevolmente piccante con retrogusto leggermente amaro. E’ adatto a condire grigliate di carne, funghi arrosto, cacciagione, zuppe di legumi, cereali e bruschette di ogni tipo.

Quadri Norberto Spello

Nel periodo di Frantoi Aperti, durante la raccolta delle olive, percorrere il tratto del Subasio che va da Collepino a Spello significa tornare indietro nel tempo; in mezzo alla distesa di ulivi che avvolgono il percorso, spuntano qua e là: omini con scale, teloni, rastrelli e sacchi pieni, proprio come in un quadro di Norberto.

Raccolta olive

La raccolta è effettuata, infatti, con metodi legati all’antica cultura contadina. L’oliva non deve aver completato la maturazione e l’olio è estratto a freddo nelle ore immediatamente successive. Ciò contribuisce a ridurre acidità libera (acido oleico inferiore allo 0,50%) ed a massimizzare il numero di polifenoli, antiossidanti naturali per il nostro organismo.

La frangitura e la produzione dell’olio hanno una tradizione millenaria. Grazie Frantoi Aperti, sono diventate una festa che coinvolge la cittadinanza tutta e i sempre più numerosi turisti di passaggio.

Frantoi aperti Umbria - Olio extravergine

Tutti i Weekend di Novembre sono dedicati a degustazioni, visite guidate, concerti di musica popolare, giochi tradizionali per grandi e piccini, scuole di cucina, fattorie didattiche, trekking e passeggiate a cavallo. Sono attivi servizi di navette gratuite dalle città arte aderenti ai principali frantoi della zona. E’ possibile così unire degustazioni con percorsi di visita a teatri, castelli medievali, chiese, abbazie e palazzi.

UNTO e Frantoi aperti - Bruschette

Frantoi Aperti 2017 si svolgerà in 5 weekend (1° Weekend: 28 ottobre-1 novembre; 2°: 4–5 novembre; 3°: 11–12 novembre; 4°: 18–19 novembre; 5°: 25-26 novembre).
Se venite da fuori regione a degustare le prelibatezze Umbre, vi consigliamo di soggiornare presso uno degli agriturismi del Subasio.

In concomitanza dell’evento Frantoi Aperti, negli 11 bellissimi Castelli del territorio di Assisi si svolge UNTO Unesco Natura Territorio Olio. La manifestazione punta a valorizzare il patrimonio storico e culturale assisiate legandolo alle produzioni tipiche del territorio.

A proposito di olio, andare a comprarlo al supermercato a un costo irrisorio è sicuramente più comodo ed economico. Raccogliere le tue olive, portarle a macinare e sapere cosa c’è dentro quella bottiglia, però, non ha sicuramente prezzo. A voi la scelta.

ottobre 9th, 2017
Share...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *