Sezione: Escursioni

Armenzano in Giallo – Il Giorno della Festa

Armenzano in Giallo – Il Giorno della Festa

Ancora novità in questo 2018 per Assisi Nostra. Dopo essere stati ospiti della Festa della Mamma, il gruppo social torna in luglio con un evento inserito in Armenzano Emozioni Sotto le Stelle. Lo scorso anno la festa è stata l’occasione per iniziare un ciclo di eventi itineranti, intitolati “C’è una Storia…”. Il 29 luglio 2018, ancora progetti inediti; vedremo il paese di Armenzano e il borgo di Nottiano in un contesto ancora diverso: il giallo.

Il territorio di Assisi, le sue bellezze naturalistiche e storiche, Continua a leggere

giugno 25th, 2018
Collepino di Spello – Assedio al castello

Collepino di Spello – Assedio al castello

Trentasei abitanti e due attività imprenditoriali. Questi i numeri di Collepino, castello alto-medioevale del Subasio, dove si gode una vista ampia sulla Valle Umbra, da Spoleto a Foligno, passando per Trevi e Montefalco. Frequentato da amanti dell’escursionismo, delle passeggiate in bicicletta e…arcieri. Di recente la Federazione Tiro con l’Arco l’ha scelto per un torneo che hanno chiamato “Assedio al castello”.

In estate il paese diventa molto frequentato Continua a leggere

febbraio 25th, 2018
Escursioni sul Subasio: Forra Ponte Marchetto

Escursioni sul Subasio: Forra Ponte Marchetto

Il Monte Subasio è il paradiso degli amanti del trekking; tante sono le possibilità di escursione per esperti o semplici appassionati. Uno dei percorsi più caratteristici è, senza dubbio, quello che risale il Fosso Marchetto alla scoperta delle spettacolari gole scavate dall’omonimo torrente.

Il versante orientale del Parco è particolarmente ricco di sorgenti, fossi e torrenti che permettono il deflusso dell’acqua piovana dalla cima del Subasio. Continua a leggere

aprile 28th, 2016
Tordibetto e Beviglie: C’è una Storia tra i Castelli

Tordibetto e Beviglie: C’è una Storia tra i Castelli

Secondo anno, secondo appuntamento con gli eventi itineranti di Assisi Nostra, stavolta si parte per Tordibetto e Beviglie. E’ il turno di “C’è una Storia tra i Castelli…”, l’occasione è la Festa della Mamma 2018.

Per i ragazzi del gruppo social è ormai diventato consuetudine proporre passeggiate spettacolo in giro per i borghi più caratteristici della città serafica, alla scoperta del territorio di Assisi, della sua storia, delle sue tradizioni e dei suoi angoli più nascosti.

Li abbiamo incontrati a Continua a leggere

maggio 15th, 2018
Acquedotto Romano, trekking Collepino-Spello

Acquedotto Romano, trekking Collepino-Spello

Il recente restauro dell’Acquedotto Romano tra Collepino e Spello ha messo a disposizione, degli amanti della natura, un nuovo sentiero adatto al trekking e alla mountain bike. Naturale continuazione del Sentiero 52 (Collepino – Monte Subasio) il percorso è lungo quasi 5 km, parte da sotto il paese di Collepino e raggiunge il centro della Città delle Infiorate (il percorso ha un nuovo numero identificativo, il 352).

L’ingresso da Spello è la Fonte della Bulgarella (quota 313 m), mentre, dal lato opposto, dopo essere arrivati al borgo di Collepino, Continua a leggere

aprile 28th, 2016
Parapendio in Due: volo libero sul Subasio

Parapendio in Due: volo libero sul Subasio

Il Subasio domina dall’alto la città di Assisi e la vallata dell’Umbra centrale, è un posto fantastico per praticare parapendio e deltaplano ed è frequente vedere appassionati all’opera sopra la Serafica Civitas. Ti capita di osservarli e pensare che emozione sarebbe essere lassù con loro!

Da alcuni anni, un gruppo di piloti con provata esperienza di volo, condivide la propria passione, rende possibile a tutti un’esperienza unica in un posto unico. Continua a leggere

giugno 12th, 2018
Le Orchidee spontanee nel Parco Monte Subasio

Le Orchidee spontanee nel Parco Monte Subasio

Tra Aprile e Giugno 2015 abbiamo trascorso una vacanza dedicata alla ricerca e classificazione delle Orchidee spontanee umbre, in particolare di quelle presenti nella zona del Monte Subasio. All’inizio già sapevamo che il territorio del Parco, grazie alla sua morfologia, al terreno e all’assenza di diserbanti, era un habitat ideale per questi meravigliosi fiori, ma quello che abbiamo ammirato è andato oltre le nostre aspettative. La quantità delle specie di Orchidee spontanee presenti ci ha impressionato. Continua a leggere

giugno 12th, 2015