Tutti gli articoli di Sara Calzolari

Frantoi Aperti – Olio extravergine umbro in festa

Frantoi Aperti – Olio extravergine umbro in festa

La manifestazione enogastronomia Frantoi Aperti è la protagonista assoluta del novembre umbro. Questo mese è dedicato alla raccolta delle olive e alla produzione dell’olio. Parliamo del prodotto tipico più rinomato del comprensorio di Assisi e uno dei più caratteristici dell’Umbria.

Il marchio “Colli Assisi-Spoleto“, la DOP che caratterizza la zona, prevede una rigida composizione di varietà (cultuvar) di olive (Moraiolo pari ad almeno il 60%, Frantoio e Leccino per un massimo del 30%) che conferiscono all’olio prodotto Continua a leggere

ottobre 9th, 2017
Mostra Mercato del Tartufo – Valtopina

Mostra Mercato del Tartufo – Valtopina

Nella zona fieristica di Valtopina, cittadina a ridosso del Subasio, ogni novembre si svolge la Mostra Mercato del Tartufo in cui, oltre al pregiato tubero, sono presenti le eccellenze enogastronomiche dell’Umbria centrale.

La manifestazione, con gli anni, ha fatto di Valtopina, e dell’intero territorio della Comunità Montana Monte Subasio, un importante punto di riferimento per la commercializzazione e al degustazione di tartufo bianco e nero. Continua a leggere

ottobre 9th, 2017
Escursioni sul Subasio: Forra Ponte Marchetto

Escursioni sul Subasio: Forra Ponte Marchetto

Il Monte Subasio è il paradiso degli amanti del trekking; tante sono le possibilità di escursione per esperti o semplici appassionati. Uno dei percorsi più caratteristici è, senza dubbio, quello che risale il Fosso Marchetto alla scoperta delle spettacolari gole scavate dall’omonimo torrente.

Il versante orientale del Parco è particolarmente ricco di sorgenti, fossi e torrenti che permettono il deflusso dell’acqua piovana dalla cima del Subasio. Continua a leggere

aprile 28th, 2016
Escursione da Armenzano al Mulino di Valentino, lungo l’Anna

Escursione da Armenzano al Mulino di Valentino, lungo l’Anna

Da Armenzano, cuore del Parco, partono molti sentieri del CAI che collegano questo paesino del Subasio con il resto dell’Umbria (Assisi, Spello, Valtopina, Nocera Umbra, Gualdo). Il Sentiero contrassegnato con il numero 59(nuova numerazione 359) è breve (4 km), ma piuttosto tecnico e tra i più carichi di storia.

Partendo dall’abitato di Armenzano (m. 759), antico castello medievale, si scende lungo una strada sterrata che conduce a Nottiano, agglomerato agricolo di francescana memoria. Qui nel 1219 il Poverello d’Assisi incontrò Continua a leggere

aprile 28th, 2016
Il Castello di Porziano d’Assisi

Il Castello di Porziano d’Assisi

Assisi e il territorio intorno al Subasio sono per il turista sempre una nuova scoperta. Chi arriva con l’intenzione di visitare solo la Basilica di San Francesco torna inevitabilmente a casa con, nella testa, un nuovo itinerario per l’anno venturo. Oggi è la volta del Castello di Porziano. La piccola frazione delimita il confine tra il Comune di Assisi e quelli di Nocera Umbra e Valfabbrica.

Gli insediamenti umani nella zona risalgono all’epoca romana. Continua a leggere

settembre 20th, 2016
Quell’antico casale nel bosco ad Armenzano di Assisi

Quell’antico casale nel bosco ad Armenzano di Assisi

Ad Armenzano, frazione di Assisi collocata nell’incontaminato scenario del Subasio, ci siamo io, la mia famiglia e il mio B&B. Abbiamo ereditato e fatto crescere questa piccola tenuta in uno scenario di francescana memoria a contatto con quella natura che tanto piaceva e ispirava la vita di San Francesco.

Mia madre e i suoi antenati hanno vissuto qui da sempre e non nego di essere legatissima a questo luogo. Il mio “lavoro” me lo ha poi reso ancora più bello. Qui, infatti, ho conosciuto Continua a leggere

aprile 1st, 2016
Escursione da Assisi a Spello per il Sentiero dei Mortai

Escursione da Assisi a Spello per il Sentiero dei Mortai

Amanti del trekking preparatevi, oggi c’è la traversata del Monte Subasio da Assisi a Spello per i sentieri del CAI. Il tragitto è lungo ma non difficile e concentra in se il meglio che l’Umbria ha da offrire: le meraviglie storico-architettoniche di due delle città medievali più belle della regione, la spiritualità francescana degli eremi, la natura incontaminata, il paesaggio, le tradizioni.

Per completare il percorso occorre un’intera giornata di cammino (6-7 ore). Sulle pendici del Subasio Continua a leggere

aprile 28th, 2016
Il Piccolo Teatro degli Instabili Assisi

Il Piccolo Teatro degli Instabili Assisi

“Bisognava essere un po’ pazzi, ed appunto instabili, per aprire un Teatro nel cuore della città di Assisi”, amava scherzare Carlo Angeletti. Nel 2002, valorizzando uno spazio abbandonato da tempo, realizzò un suo sogno. Il Piccolo Teatro degli Instabili rappresenta il perpetuarsi di questo desiderio, che la famiglia del fondatore, oggi, continua ad alimentare e valorizzare.

Grandi protagonisti della scena nazionale ed artisti emergenti sono passati di qui. Sfogliando i Cartelloni delle passate Stagioni Continua a leggere

aprile 9th, 2017