Tutti gli articoli di Chiara Giontoni

Focaccia con cipolle rosse di Cannara

Focaccia con cipolle rosse di Cannara

Carissimi Amici ed affezionati Lettori, continua il nostro viaggio enogastronomico alla riscoperta delle eccellenze e delle ricette umbre, infatti per questo nuovo appuntamento ho pensato di proporvi una ricetta tipica che vede come protagonista la Cipolla di Cannara. La cipolla di Cannara è uno dei numerosi prodotti d’eccellenza dell’ enogastronomia regionale, tanto da aver ottenuto nel tempo il riconoscimento di “Prodotto Agroalimentare Tradizionale”, oltre al prestigioso titolo di Presidio Slow Food.

Continua a leggere
Settembre 11th, 2019
Pomodori ripieni all’umbra

Pomodori ripieni all’umbra

Carissimi Amici, ben ritrovati a questo nuovo appuntamento enogastronomico ho il piacere di invitarvi direttamente dall’orto alla tavola, per proporvi una ricetta che proprio per la particolarità dei suoi ingredienti semplici e di stagione ben si addice a questo periodo centrale dell’estate, infatti i pomodori ripieni all’umbra, per tradizione vengono preparati espressamente per essere serviti come contorno saporito e sostanzioso al contempo stesso.

Continua a leggere
Settembre 11th, 2019
Merenda della mietitura: torta al testo con ricotta e miele millefiori

Merenda della mietitura: torta al testo con ricotta e miele millefiori

Carissimi Amici ed affezionati Lettori, ben ritrovati. Per questo nuovo appuntamento enogastronomico, ho il piacere di farvi riscoprire un’antica tradizione secolare, soventemente tramandata da padre in figlio: la merenda della mietitura. Anche quest’anno nelle dolci e fertili campagne dell’Umbria è giunto il momento della mietitura e specialmente in questo periodo ci si prepara nei bei campi per mietere fieno, grano e cereali che poi si “imballeranno” in balle e covoni.

Continua a leggere
Agosto 18th, 2019
Orzotto di Primavera

Orzotto di Primavera

Carissimi Amici per questo nuovo appuntamento enogastronomico ho il piacere di proporvi una ricetta semplice ed al tempo stesso gustosa, perfetta per questa stagione: l’Orzotto di Primavera con Asparagi Selvatici, Fave fresche e Pecorino umbro stagionato in grotta, eccellenza originaria dell’epoca etrusca, che oggi come un tempo, continua ad essere prodotta in specifiche zone dell’Umbria.

Continua a leggere
Giugno 25th, 2019
La Torta di Pasqua al Formaggio

La Torta di Pasqua al Formaggio

Carissimi Amici ed affezionati Lettori ben ritrovati. Per questo nuovo appuntamento enogastronomico incentrato sui festeggiamenti della Pasqua Cristiana, ho il piacere di proporvi una ricetta autoctona della più profonda tradizione contadina umbra: la Torta di Pasqua al Formaggio. Stando al rituale della memoria storica locale, consuetudine vuole che si prepari questa torta salata esclusivamente durante la Settimana Santa, quando le Famiglie si mobilitano per far rivivere questa usanza.

Continua a leggere
Maggio 30th, 2019
La Rocciata: antichi profumi e sapori nella tradizione del Natale di Assisi

La Rocciata: antichi profumi e sapori nella tradizione del Natale di Assisi

La Storia della Rocciata

Carissimi Amici ed affezionati Lettori, ben ritrovati. Per questo nuovo appuntamento enogastronomico del mese di Dicembre che ci accompagna al Santo Natale ho il piacere di proporvi la Rocciata di Assisi. Questa semplice quanto buona ricetta deve il suo nome all’etimologia della parola “Arrocciata” successivamente semplificata in Rocciata, che, nello specifico dialetto locale di Assisi significa “tonda”. Le origini di questo antico dolce ci riportano al tempo del Medioevo, quando, secondo l’antica tradizione, questa preparazione veniva realizzata da inizio Novembre fino al mese di Dicembre nei Monasteri della Città Serafica.

Continua a leggere
Gennaio 21st, 2019
Zeppole di San Giuseppe

Zeppole di San Giuseppe

Carissimi Amici ed affezionati Lettori ben ritrovati. Per questo nuovo appuntamento gastronomico del Mese di Marzo ho il piacere di proporvi un dolce tipico della nostra tradizione, le cui origini ci rimandano all’infanzia di Gesù, le Zeppole di San Giuseppe.
Quando nel Vangelo secondo Matteo i Magi si recano da re Erode il Grande per chiedergli dove trovare il “Re dei Giudei”, i Sacerdoti, consultate le Sacre Scritture, indicano ai Magi la città di Betlemme. Erode, timoroso che il bambino possa minacciare il suo trono, tenta di ucciderlo, ordinando la morte di tutti i bambini sotto i due anni.

Continua a leggere
Aprile 19th, 2019